Chi erano le muse?

 

 

Nella mitologia greca, le Muse erano nove dee figlie del dio Zeus e di Mnemosine, dea della memoria. Le muse presiedevano alle arti e alle scienze e ispiravano poeti, filosofi e musicisti. Calliope era la musa della poesia epica, Clio della storia, Euterpe della poesia lirica, Melpomene della tragedia, Tersicore dei cori e della danza, Erato della poesia d'amore, Polinnia della poesia sacra, Urania dell'astronomia e Talia della commedia e della poesia bucolica. Erano considerate compagne delle grazie e di Apollo, il dio della musica. Sedevano accanto al trono di Zeus, re degli dei, e cantavano la sua grandezza, l'origine del mondo, i suoi abitanti e le gesta gloriose dei grandi eroi. Le muse erano venerate in tutta la Grecia antica, specialmente sull'Elicona, in Beozia, e in Pieria, vicino al monte Olimpo.

Tullio